FENDI

La storia di Fendi inizia nel 1925, quando Edoardo Fendi e Adele Casagrande aprono a Roma un piccolo negozio che vende articoli di pelletteria e valigeria, con annesso un laboratorio di pellicceria. Sono gli anni sessanta quando Fendi avvia la collaborazione con Karl Lagerfeld, che si rivelerà la più solida e duratura nella storia della moda. Lagerfeld inizia a lavorare sulle pellicce, Il suo obiettivo è rivoluzionare il concetto di pelliccia dando vita a capi leggeri da indossare ogni giorno con disinvoltura. Nel 1967 Karl Lagerfeld conia il termine Fun Fur, che più tardi si trasformerà nel celebre logo della doppia F, emblema della maison riconosciuto in tutto il mondo. Negli anni novanta, Silvia Venturini Fendi entra nell’azienda come direttore creativo della linea borse e accessori, crea la Baguette, la borsa di culto dando vita al fenomeno della IT Bag. Una forma semplice declinata in una miriade di colori, nei materiali e nelle decorazioni, un successo straordinario e senza tempo.


FENDI

Charm Monster

650,00 €
FENDI

Borsa a mano Dotcom

1.800,00 €
FENDI

Portafoglio con borchie

580,00 €
FENDI

Borsa shopping Monster in nylon

1.250,00 €
FENDI

Borsa shopping Monster in nylon

1.250,00 €
FENDI

Charm Flower

670,00 €
FENDI

Borsa a spalla Dotcom click

1.850,00 €
FENDI

Zaino in pelle piccolo

1.850,00 €
FENDI

Borsa a mano Boston mini con ricamo

980,00 €
FENDI

Borsa a mano 2Jour small

1.650,00 €
FENDI

Borsa a spalla Kan I piccola

1.280,00 €
FENDI

Tracolla intercambiabile in canvas

850,00 €